Torino, Coordinamento No Olimpiadi: "Diciamo no alla candidatura di Milano e Cortina"

"No al consumo di suolo, sì alle vere esigenze come tutela dell'edilizia scolastica e rimboschimento per i siti devastati dalle Olimpiadi". La linea del Coordinamento No Olimpiadi (CoNO) di Torino è chiara e a ribadirla è Alberto Melotto. Le probabilità di un bis dei Giochi sotto la Mole sembrano essere definitivamente tramontate, ma la battaglia del CoNO non è finita: "Continuiamo a lottare contro la candidatura di Milano e Cortina".