Torino, big M5S sentono Appendino: sostegno e invito a tenere duro

Roma, 21 set. (LaPresse) - A quanto si apprende, nel pomeriggio, durante l'attesa per l'arrivo dei dati sul referendum e le regionali, alcuni esponenti di primo piano del Movimento 5 Stelle hanno avuto modo di sentire al telefono la sindaca di Torino, Chiara Appendino, che proprio oggi si è autosospesa dal M5S in seguito alla condanna a sei mesi per falso in atto pubblico nel caso Ream, mentre è stata assolta dal reato di abuso d'ufficio. In quel momento erano presenti il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ma anche le ministre dell'Innovazione, Paola Pisano (fino a un anno fa assessore della giunta Appendino), dell'Istruzione, Lucia Azzolina, la vice ministra dell'Istruzione, Laura Castelli, e il questore della Camera, Francesco D'Uva. Il sentimento espresso è stato di sostegno, oltre all'invito a tenere duro: siamo con te.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata