Torino, Appendino e Chiamparino: "Altaforte fuori da Salone del Libro"

Fuori dal Salone del Libro di Torino la casa editrice Altaforte, vicina a Casapound. La richiesta di Comune e Regione agli organizzatori della kermesse al via giovedì 9 maggio. "È necessario tutelare il Salone del Libro, la sua immagine, la sua impronta democratica e il sereno svolgimento di una manifestazione seguita da molte decine di migliaia di persone", spiegano Chiara Appendino e Sergio Chiamparino.