Coronavirus, ok Senato a stato emergenza
Coronavirus, ok Senato a stato emergenza

Approvata con 157 sì e 125 contrari la risoluzione della maggioranza

L'aula del Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza che prevede la proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre con 157 voti favorevoli e 125 contrari. Il voto dopo l'intervento a Palazzo Madama di Giuseppe Conte e la replica del premier ai senatori. Contrarie le opposizioni. "Una proroga illegittima", secondo il leader della Lega Matteo Salvini che manifesta "preoccupazione e sconcerto" per la decisione presa anche in una telefonata con Sergio Mattarella. Da Fratelli d'italia Giorgia Meloni parla di "deriva liberticida" e anche i toni di Forza Italia sono meno 'responsabili' del solito: "Lo Stato di emergenza non fa bene al nostro Paese perché chi sa governare non ha bisogno di leggi speciali e di chiedere i pieni poteri", mette in chiaro Anna Maria Bernini. Mercoledì il voto alla Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata