Tlc, Conte: Siamo per rete unica aperta a quanti più azionisti possibili

Cernobbio (Como), 5 set. (LaPresse) - “Siamo per un'infrastruttura inclusiva, aperta, che possa aprirsi a quanti più stakeholders possibili”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo alla seconda giornata del Forum 'The European House - Ambrosetti' di Cernobbio. Il processo di avvio di una rete unica nazionale è "un percorso molto articolato, sia dal punto di vista di integrazioni delle reti di Tim e OpenFiber, sia dal punto di vista del vaglio delle Autorità nazionali ed europee, ma confidiamo che possa completarsi presto quanto prima avvalendosi del ruolo di investitore strategico - e paziente - di Cdp”, ha aggiunto il premier.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata