Theresa May: tra Londra e Ue una relazione "geniale e creativa"
Dopo la Brexit, la relazione tra Gran Bretagna e Unione Europea dovrà essere "geniale e creativa". Lo ha detto il primo ministro inglese, Theresa May, parlando a Firenze. "Non ci siamo mai sentiti a casa in Europa", ha detto il capo del governo britannico, ma "ora abbiamo l'occasione per concordare un nuovo partenariato". La May dice che Londra vuole continuare a collaborare per l'economia, la lotta contro il terrorismo e l'emergenza immigrazione. E manda un messaggio ai "600 mila italiani che vivono in Gran Bretagna: "Vogliamo che restiate, l'impegno è di assicurare che voi continuate a vivere le vostre vite come prima".