Terrorismo, Mattarella: Limitare libertà è tradire principi democrazia

Roma, 14 dic. (LaPresse) - Il clima di terrore "si affronta anzitutto conservando il nostro stile di vita e per quanto ci riguarda limitare gli ambiti di libertà equivarrebbe a cedere al terrorismo e tradire i principi di democrazia e tolleranza". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante gli auguri di Natale al corpo diplomatico. "Oggi è indispensabile individuare le cause profonde alla base di minacce gravissime", ha sottolineato il capo dello Stato, ma "senza affidarsi a prospettive semplicistiche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata