Terremoto, Renzi annuncia lutto nazionale per funerali vittime
La decisione è stata resa nota in apertura del Consiglio dei ministri

Il premier Matteo Renzi, in apertura del Consiglio dei ministri ha annunciato che, in concomitanza con i funerali delle vittime del terremoto del centro Italia, sarà proclamato il lutto nazionale. Lo rende noto Palazzo Chigi. Il Cdm, si legge in una nota, "ha manifestato dolore per le vittime del terremoto che il 24 agosto ha sconvolto molte aree dell'Italia centrale nelle Regioni Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria, espresso profonda solidarietà alle famiglie così duramente colpite nei loro affetti e formulato sentito apprezzamento per il lavoro di tutte le realtà impegnate nelle complesse operazioni di soccorso: la Protezione civile nazionale, i Vigili del fuoco, le forze armate, le forze dell'ordine e i Volontari che stanno collaborando".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata