Tav, Tajani: "Venerdì sarà il giorno della verità, comunque vada italiani sconfitti"

(LaPresse) "Venerdì sarà il giorno della verità, capiremo se la Tav si farà oppure no oppure ci sarà l’ennesimo rinvio. Comunque vada dovrà piegata la testa o la Lega o il Movimento Cinque Stelle, l’unico vero sconfitto sarà il nostro Paese, saranno 60milioni di cittadini italiani che non avranno un’opera infrastrutturale che li collegherà al resto d’Europa". Così il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani a margine di una conferenza stampa nella sede di Forza Italia a Roma.