Tav, Meloni: Arrabbiata, chiederò conto a Salvini di mozione Lega-M5S

Milano, 21 feb. (LaPresse) - "Sono molto delusa da quello che ho letto ieri sulla mozione di maggioranza sulla Tav. In due righe si cancella un'opera che è fondamentale per il futuro dell'Italia, con due righe si condanna l'Italia al terzo mondo degli scambi commerciali ed è qualcosa che non sta né in cielo né in terra. Non prendiamoci in giro, quello che c'è scritto nella mozione di maggioranza significa che la Tav non si farà. Io sono molto arrabbiata e chiederò conto personalmente a Matteo Salvini di quello che c'è scritto nella mozione". Lo dice il presidente di FdI, Giorgia Meloni, a margine di un'iniziativa di campagna elettorale in Sardegna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata