Tav, Matteoli: Accordo con Francia per ripartizione costi equilibrata

Parigi (Fracnia), 27 set. (LaPresse) - L'Italia e la Francia hanno raggiunto un accordo per una ripartizione dei costi "complessivamente equilibrata" sulla linea ad alta velocità Torino-Lione. Lo ha riferito il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, con un una nota al termine dell'incontro con il suo omologo francese, Thierry Mariani, tenutosi oggi a Parigi. Secondo il ministro la nuova intesa accoglie le richieste italiane e sostituisce il vecchio accordo che "prevedeva un accollo per l'Italia pari al 70% dei costi che oggi viene ridotto al 57,9%, considerando l'intera parte comune, la ripartizione dei costi tra Francia e Italia è perfettamente equilibrata al 50%".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata