Tav, M5S: Espropri Terzo valico sono fuorilegge

Torino, 30 lug. (La Presse) - "Gli espropri di questa mattina sono fuorilegge. E' impensabile effettuare una procedura del genere limitandosi a fotografare un'abitazione o un terreno a diversi metri di distanza senza effettuare un adeguato sopralluogo". Così, in una nota a proposito del Terzo valico, alcuni esponenti del Movimento Cinque Stelle Paolo Mighetti e Francesca Frediani, consiglieri regionali, Marco Scibona e Fabrizio Gallo, consiglieri comunali. "Purtroppo - proseguono - la legalità non è mai stata il tratto distintivo di questo progetto. Il cosiddetto Terzo valico, oltre ad essere totalmente inutile e dannoso per l'ambiente, rappresenta, come dimostrato dalle recenti inchieste, un boccone appetitoso per le organizzazioni mafiose sempre più presenti in questa provincia".

"Non saremo mai complici - affermano - di questo assist alle mafie e sosterremo in ogni luogo, dal Parlamento al consiglio regionale del Piemonte, la più ferma opposizione al progetto". "Per quanto riguarda - concludono - la manifestazione denunciamo la chiusura del dialogo avviato in mattinata con i rappresentanti delle forze dell'ordine. Probabilmente se si fosse mantenuto aperto un confronto preventivo non si sarebbero verificati momenti di tensione che hanno portato al ferimento anche di persone anziane. Inoltre a specifiche richieste di informazioni, a livello parlamentare, rivolte ai rappresentanti territoriali del ministero degli Interni circa gli avvenimenti di oggi, non sono seguite comunicazioni di risposta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata