Tav, Di Maio a Salvini: "Non mi si può dire ci rivediamo lunedì, fine settimana di lavoro"

"Non mi si può dire ci rivediamo a lunedì. Questo fine settimana deve essere un fine settimana di lavoro". Così il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, ha risposto alle dichiarazioni di Matteo Salvini sulla questione della Tav. "Non è una sfida" ha proseguito in conferenza stampa Di Maio sottolineando che "mettere a rischio il Governo per la ridiscussione di un'opera che è nel contratto di Governo è paradossale".