Tav, Chiamparino: "Toninelli non si è ancora degnato di ricevermi"
"Modificare il tracciato della Tav? Nella parte nazionale certo. È stata la mia prima proposta al ministro Toninelli che finora non si è degnato di ricevermi". Così il governatore del Piemonte Sergio Chiamparino a margine della visita in Francia al cantiere di Saint-Martin-La-Porte della sezione transfrontaliera della linea Torino-Lione. Chiamparino si è poi detto ancora convinto del referendum sulla Tav, nel caso in cui il governo decidesse di bloccare la linea: "Io voglio che si pronuncino i cittadini piemontesi e che respingano quella che sarebbe una imposizione inaccettabile, da qualsiasi punto di vista".