Tav, Chiamparino: "Il governo dica cosa vuole"

"È una manifestazione diversa da quella del 10 novembre, serve per dire che il governo si assuma la responsabilità di comunicare cosa vuole fare: non si può più menare il can per l'aia". Così il presidente della Regione Sergio Chiamparino sulla manifestazione Sì Tav prevista per il 12 gennaio, a margine del congresso dello Spi Cgil a Torino: "Toninelli non si è degnato di farsi vivo con me. Non funziona più la tecnica di comunicare sui social. Bisogna dare delle risposte".