Tav, Chiamparino chiede referendum: "Si faccia il 26 maggio, con Europee e Regionali"

Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha annunciato durante una conferenza stampa convocata ad hoc l’invio di una lettera al ministro dell'Interno, Matteo Salvini, con la quale chiede di svolgere una consultazione popolare, il prossimo 26 maggio, sulla Torino-Lione. "Date le varie dichiarazioni di Matteo Salvini, mi aspetterei una risposta positiva alla mia richiesta di consultazione popolare", spiega Chiamparino. "Se non si può fare l'election day il 26 maggio - ha aggiunto il governatore - di sicuro non faremo una consultazione popolare in altra data, non faremo spendere 15 milioni ai piemontesi".