Taranto, studentessa si commuove. Conte: "Politica proseguirà per il rilancio del territorio"

Il premier all'inaugurazione del nuovo Corso di laurea di Medicina a Taranto

(LaPresse) "Non ci è sfuggita la sua emozione, la sua commozione. Io ci ho letto anche, forse sbaglio, la rabbia, il dolore, la sofferenza per una comunità locale che ha accumulato tante, troppe ferite nel corso del tempo". Così il premier Giuseppe Conte si è rivolto a una studentessa del nuovo Corso di laurea di Medicina a Taranto, che ha parlato in sua presenza e si è commossa durante l'inaugurazione del Corso. "Quello che vi posso garantire è che la politica continuerà a perseguire il processo di rilancio di questo territorio, continuerete a vederci qui, diventerà una presenza molesta, non ne potrete più" ha aggiunto Conte, spiegando che "non possiamo consentire che una perla del Paese come Taranto sia degradata al punto da non essere più un faro nel Mediterraneo". DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE