Tap, Toninelli: "Noi contro grandi opere inutili"
"Non vogliamo bloccare alcunché e non siamo contro le grandi opere ma vogliamo fare le opere giuste, non quelle inutili". lo ha detto il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli a margine di una visita a Ostia con la sindaca di Roma Virginia Raggi. "Prima le grandi opere cadevano tutte dall'alto perché portavano vantaggi a tutta la politica - ha aggiunto -. D'ora in poi, prima di essere ipotizzate, dovranno interessare la gente con consultazioni popolari". "L'unica grande opera che è stata inserita nel contratto di governo è la Tav, il treno ad alta velocità Torino-Lione - ha concluso -: chi dice che è un'opera buona o cattiva non sta rispettando il contratto di governo".