Tap, Cunial(M5S): No penali, l'Italia non firmò accordo

Roma, 28 ott. (LaPresse) - "Visto il polverone che si sta scatenando ecco alcune precisazioni che mi sento di dare in merito a quanto affermato su Tap. Sebbene esista un trattato trilaterale, proprio in quel documento sono contenuti i motivi dell'assenza di penali. Nel testo è infatti scritto nero su bianco che le penali sono subordinate agli HGA (Host Government Agreement), ossia agli accordi tra il Governo ospitante e TAP, che l'Italia non ha firmato". Così su Facebook Sara Cunial, deputata del M5S. "Il problema non è (solo) San Foca, il Salento o la Puglia. Qui in gioco c'è un intero Paese e un intero Pianeta. Se non invertiamo subito la rotta nel giro di 15 anni (non secoli) saremo spacciati. E allora sì che le penali, altissime, saranno inestinguibili - ha aggiunto - La tutela della nostra sovranità territoriale, energetica e alimentare dovrebbe essere un dovere per il governo del Cambiamento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata