Taglio stipendi parlamentari a breve

Roma, 13 dic. (LaPresse) - Tempi brevi per i tagli agli stipendi dei parlamentari. E' quanto prevede un emendamento del Governo presentato questa mattina nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Se entro il 31 dicembre 2011, la commissione presieduta dal presidente dell'Istat, Enrico Giovannini, non provvederà a consegnare il dossier con l'adeguamento degli stipendi dei parlamentari e dei vertici delle pubbliche amministrazioni alla media europea, saranno "parlamento e governo, ciascuno nell'ambito delle proprie attribuzioni" ad assumere "immediate iniziative idonee".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata