Taglio parlamentari, Giachetti: "Referendum potrebbe stimolare il dibattito politico"

L'esponente di Iv alla manifestazione organizzata dai radicali a Roma

(LaPresse) "Non solo c’è un problema di formazione ma c’è anche un problema di periodo nel quale sono state raccolte le firme, prese nei comuni ma era difficile farlo in periodo di vacanza. L'obiettivo principale era però quello di raccogliere quelle dei parlamentari". A dirlo è Roberto Giachetti, esponente di Italia Viva a margine della manifestazione organizzata dai radicali sul referendum per il taglio dei parlamentari davanti alla Corte di Cassazione. Secondo Giachetti bisognerebbe "lasciare la parola ai cittadini" così da "stimolare il dibattito politico".