Tafferugli a comizio Renzi a Roma, Giachetti: Trovato un pugnale

Roma, 22 mag. (LaPresse) - Alcune persone, tra i quali esponenti dei movimenti per la casa, sono state accompagnate in commissariato per essere identificate dopo alcuni tafferugli scoppiati al comizio del premier Matteo Renzi di questa sera in piazza del Popolo a Roma. C'è stato qualche momento di tensione quando un gruppo di manifestanti ha tentato di forzare le transenne per esporre striscioni offensivi contro il premier. Su Twitter il vicepresidente della Camera Roberto Giachetti ha scritto: "Contestazioni pacifiche al comizio di Matteo Renzi? La Digos ha in mano un pugnale trovato a terra durante i tafferugli. E non era giocattolo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata