Sviluppo, Governo battuto alla Camera su ordine del giorno Pdl

Roma, 25 lug. (LaPresse) - Il governo è stato battuto nell'aula della Camera su un ordine del giorno al decreto sviluppo, relativo al filtro d'appello nel processo civile, presentato da Manlio Contento (Pdl). Il governo aveva espresso parere contrario, ma l'emiciclo di Montecitorio ha dato l'ok all'ordine del giorno con 248 sì, mentre i no sono stati 245. A votare a favore sono stati Pdl e Lega, mentre Idv e Pd hanno votato contro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata