Strali dell'Europa sulla crisi italiana
Scatenano numerose polemiche le dichiarazioni del commissario europeo al Bilancio, Gunther Oettinger: "I mercati insegneranno agli italiani a votare nel modo giusto", ha detto durante una intervista in Tv. "Non ho paura delle minacce", scrive subito su Twitter Matteo Salvini. "Oettinger rispetti gli italiani", dice il segretario del Pd, Martina. "Parole di una gravità inaudita" fa sapere il M5S. Dure le reazioni anche dall'Europa: "Rispettare gli elettori italiani", twitta il presidente del Consiglio europeo Tusk. "Non sono i mercati a decidere il destino della Repubblica, ma i cittadini con il loro libero voto. Chiedo a tutti di rispettare la volontà degli italiani", twitta il presidente del Parlamento europeo Tajani.