Strada dei parchi, Toninelli: "Non possiamo chiudere le autostrade"

"Lo Stato a causa della vecchia politica non ha il potere di chiudere alcuna infrastruttura autostradale, ma abbiamo fatto un'analisi straordinaria che ha dato delle risultanze". Così il ministro dei trasporti Danilo Toninelli a margine dell'assemblea annuale di Confetra, dopo l'allarme lanciato dallo stesso ministro sullo stato dell'A24 e dell'A25. "Quei viadotti - ha continuato - devono essere attenzionati e scriveremo proprio oggi una lettera a Strada dei parchi in cui diremo che devono mettere in campo azioni importanti sulla sicurezza e sono loro gli unici responsabili della sicurezza della gente che ci passa sopra. Noi la nostra parte l'abbiamo fatta, nel decreto Genova ci sono 50 milioni già pronti nel 2018 e 42 nel 2019. Quindi anche chi magari in Abruzzo qualche politico sta protestando in realtà ci dovrebbe ringraziare, perché abbiamo fatto proprio quello che loro chiedevano la priorità anche per loro e mettere in sicurezza quell infrastruttura" ha aggiunto.