Steve Bannon ad Atreju: "Trump non è un uomo che vuole la guerra"

"Sono orgoglioso di Donal Trump: è un uomo che vuole tutt'altro che scatenare una guerra, non ha il dito sul grilletto". Così l'ex stratega della Casa Bianca, Steve Bannon, ospite del Festival di Fratelli d'Italia a Roma "Atreju". "Il partito di Davos odia la Russia e guarda al presidente Putin come una figura che va contrastata. Invece Putin è un nazionalista", ha aggiunto Bannon.