Stato di emergenza, Fico: "Credo si protrarrà"

Il presidente della Camera: "Nessun fermo dei lavori al Senato"

(LaPresse) "Da quanto ho capito si protrarrà". Risponde così Roberto Fico, in merito all'estensione dello stato di emergenza al 31 gennaio, legato alla pandemia da coronavirus. "E' una cosa di cui si occuperà il Governo. Anche il ministro Speranza ha detto che si valuterà", aggiunge il presidente della Camera, in visita alla Chiesa del Santo Spirito di Napoli per le celebrazioni della prima seduta del Parlamento, avvenuto proprio all'interno della chiesa napoletana il primo ottobre 1820. "Nessun fermo dei lavori del Senato, non ce n'è alcun motivo", spiega poi l'esponente M5s dopo i casi di positività di due senatori del suo partito.