Stato-mafia, Sabina Guzzanti: Solidarietà a Riina e Bagarella

Roma, 9 ott. (LaPresse) - "Solidarietà a Riina e Bagarella privati di un loro diritto. I traditori nelle istituzioni ci fanno più schifo dei mafiosi". Lo scrive su Twitter Sabina Guzzanti, autrice del film 'La trattativa'. Il tweet di Sabina Guzzanti si riferisce alla decisione della Corte d'Assise di Palermo che ha stabilito che i capimafia, Leoluca Bagarella e Totò Riina, e l'ex ministro Nicola Mancino non parteciperanno alla testimonianza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, fissata per il 28 ottobre al Quirinale, nell'ambito del processo sulla presunta trattativa tra lo Stato e la mafia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata