Stadio Roma, Frongia: Riconsegno deleghe e mi autospendo da M5S

Milano, 21 mar. (LaPresse) - "Per una questione di opportunità politica, nel rispetto del M5S, degli attivisti e di chi ci sostiene ogni giorno, ma soprattutto nel rispetto degli stessi principi che mi spinsero molti anni fa ad aderire al Movimento, una forza politica trasparente e in cui credo fermamente, ho deciso di austospendermi dal M5S e di riconsegnare le deleghe attribuitemi dal sindaco Virginia Raggi in qualità di assessore allo Sport di Roma Capitale". Lo annuncia su Facebook Daniele Frongia, iscritto nel registro degli indagati per corruzione, nell'ambito dell'inchiesta sul nuovo stadio della Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata