Speranza: Parlamento non è Masterchef, finita stagione dell'arroganza
Il leader di Mdp commenta così il caso riguardante l'elezione del presidente della commissione Affari costituzionali

"Sulle questioni istituzionali basta arroganza e autosufficienza. Il Parlamento non è la cucina di Masterchef dove c'è chi risponde 'Sì chef'. E' finita la stagione del capo che comanda". Così Roberto Speranza commentando in conferenza stampa a Montecitorio quanto accaduto ieri in Senato. Il leader di Mdp aggiunge: "I numeri sono come pietre parlando meglio di noi". Speranza rileva quindi che è tempo "che si lavori per una legge elettorale condivisa, senza forzature".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata