Spending review, Marino: Tagli Def a Città metropolitane insopportabili

Roma, 5 apr. (LaPresse) - I tagli previsti dal Def per le città metropolitane "non sono sopportabili, soprattutto a Firenze, Napoli e Roma". Così il sindaco di Roma Ignazio Marino, in un'intervista a Repubblica. Marino propone al governo "di concordare insieme strade alternative per effettuare i tagli alla spesa pubblica". "Finora - spiega - siamo riusciti a risparmiare senza tagliare i servizi ma in queste condizioni non è più possibile farlo". "Capisco anche io - aggiunge Marino - che si tratta di tagliare i conti per evitare di alzare l'Iva nel 2016. Ma si può avviare un confronto tra enti locali e governo per trovare insieme le soluzioni. E magari per correggere qualche incongruenza. Mi si deve spiegare, ad esempio, perché la città metropolitana di Roma deve subire tagli 5 volte superiori a quelli imposti a Milano e 4 volte quelli imposti a Torino. Non voglio scatenare assurde guerre tra poveri, naturalmente. Mi limito a segnalare un paradosso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata