Sparatoria P. Chigi, Berlusconi: Estrema sinistra scherza con il fuoco

Roma, 29 apr. (LaPresse) - "L'ordine pubblico non è mai stato in pericolo. Va comunque stigmatizzato il comportamento dell'estrema sinistra, che ha utilizzato come pretesto il gesto di un uomo disperato per lanciare accuse alla politica e ai politici". Lo ha detto Silvio Berlusconi intervistato da Maurizio Belpietro a 'La telefonata' in merito alla sparatoria avvenuta ieri davanti a Palazzo Chigi. "Quando si scherza con il fuoco - ha aggiunto il Cavaliere - quando si incita all'odio, quando si invitano i cittadini a dare fuoco alle istituzioni poi succedono cose come questa". "Invito gli italiani a non cedere alle campagne d'odio" nei confronti della politica, "io ne sono stato il bersaglio per anni - ha detto ancora Berlusconi - e ne ho conosciuto le conseguenze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata