Spadolini, Napolitano: Insieme affrontammo drammatico biennio '92-'94

Roma, 4 ago. (LaPresse) - "Torniamo oggi nel ricordo, con immutata commozione, a quella dolorosa giornata di venti anni fa che vide il fatale esito del brusco precipitare delle condizioni di Giovanni Spadolini. La sua prematura scomparsa rappresentò una grave perdita sia per la politica sia per la cultura italiana, cui egli si era dedicato con eguale, straordinaria operosità e generosità, guidato da una profonda consapevolezza storica dell'interesse nazionale e del comune impegno democratico". Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione del 20esimo anniversario della scomparsa di Giovanni Spadolini.

"Desidero - afferma Napolitano - rendere rinnovato omaggio alla sua memoria, nello spirito di autentica amicizia e condivisione ideale che ci permise di affrontare solidalmente, alla guida del Senato e della Camera, il drammatico biennio 1992-1994".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata