Sondaggio Swg: Tsunami Mps sul Pd che crolla al 28%, Pdl quasi 20%

Roma, 1 feb. (LaPresse) - Scende ancora il Pd, che passa in una sola settimana dal 29,4% al 28%. E' l'effetto Mps? Questa la novità principale del sondaggio Swg realizzato per Agorà, insieme alla crescita del 2,1% del Pdl che arriva 19,3%. Lo spread tra i due partiti si riduce pertanto all'8.7%. Salgono i grillini, stabilmente terza forza politica del Paese al 18%. Poi la lista Monti al 9,4% (+1,9%) che non paga quindi un effetto Mps, Ingroia scende al 5% dal 5,4% della settimana scorsa, appena meglio della Lega al 4,9% (-0,4%). L'Udc cala al 3,4% (-0,8%). A livello di coalizioni quindi il centrosinistra passa dal 34,1% al 32,8%, il centrodestra sale dal 26,6% al 27,8% mentre il centro passa dal 12,8% al 14,2%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata