Sondaggio swg: Si riduce del 3% la forbice Pd-Pdl, è boom per Ingroia

Roma, 18 gen. (LaPresse) - Una settimana tutta a favore del Pdl quella appena conclusa, con il partito di Berlusconi che riduce in soli 7 giorni di 3 punti percentuali la forbice che lo separa dal Pd. Il partito di Bersani perde infatti un punto a scende al 28,8%, mentre il Pdl sale di due punti al 17,7%. Sale dello 0,9% Grillo, mentre cala dello 0,2% Scelta civica con Monti. Perde lo 0,7% la Lega Nord più la lista Tremonti che si ritrova al 5,4%. Ingroia sale al 5,4% (+0,9%), l'Udc al 4,1% (+0,1%), stabile Fratelli d'Italia all'1,5%. Questi i dati resi noti ad 'Agorà' su Rai3 contenuti nel sondaggio dell'istituto Swg.

A livello di coalizioni, le intenzioni di voto registrate da Swg, vedono il centrosinistra al 33% (-1,9% rispetto a 7 gioni fa) ed il centrodestra al 27,2% (+1,9%). I grillini salgono al 16,8% (+0,9%), il centro perde lo 0,1% al 13,7%, bene Ingroia a 5,4% (+0,9%). L'astensionismo più gli indecisi però restano il primo partito d'Italia con 33,9% degli intervistati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata