Sondaggio: 44% italiani voterebbe centrosinistra, 33% centrodestra e 22% M5S

Roma, 18 lug. (LaPresse) - Il 43,9% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe il centrosinistra (Pd, Sel, Rc, Idv e altri), mentre il 32,7% voterebbe il centrodestra (Fi, Ncd, Fdi, Lega e altri) e il 22% M5S. Un 42,5% non si esprime. E' quanto emerge da un sondaggio condotto da Swg.

Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa il centrosinistra era al 45,4%, stesso dato delle europee, mentre il centrodestra era al 32,4% la settimana scorsa e al 31,1% alle europee. M5S era invece, rispettivamente, al 20% e al 21,2%.

PD AL 39%. Il 39% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe il Partito democratico. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa il Pd era al 41%, mentre alle europee al 40,8%.

FI AL 17,2%. Il 17,2% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe Forza Italia. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa Fi era al 17,3%, mentre alle europee al 16,8%.

SEL A 2,3%, RC A 1,4% IDV 0,5%. Il 2,3% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe Sel, l'1,4% Rifondazione comunista e lo 0,5% l'Idv. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa Sel era all'1,7%, Rc all'1,3% e l'Idv allo 0,7%, mentre alle europee la lista 'L'Altra Europa con Tsipras' ha ottenuto il 4% e l'Idv lo 0,6.

NCD AL 3,9%. Il 3,9% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe il Nuovo Centrodestra. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa Ncd era al 4,1%, mentre alle europee (con Udc e Ppe) al 4,4%.

FDI AL 3,4%. Il 3,4% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe Fratelli d'Italia. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa Fdi era al 3,3%, mentre alle europee al 3,7%.

LEGA AL 7,5%. Il 7,5% degli italiani se dovesse votare oggi voterebbe Lega Nord. Nelle intenzioni di voto della settimana scorsa la Lega era al 6,9%, mentre alle europee al 6,2%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata