Sit-in in Campidoglio, l'urlo della Lega contro Virginia Raggi: "Dimettiti"

L'emergenza rifiuti a Roma scatena la Lega che ha organizzato un sit-in davanti al Campidoglio per chiedere a Virginia Raggi di andarsene. "Dimettiti, dimettiti", l'urlo degli attivisti del Carroccio. Presente anche Matteo Salvini che si è rivolto direttamente alla prima cittadina: "Virginia, fare il sindaco non è il tuo mestiere, fai gli scatoloni e molla l'ufficio". Dai 5 Stelle una contro-manifestazione pro Raggi; un gruppo di consiglieri è uscito da Palazzo Senatorio: nelle mani bicchieri di mojito e alcuni cartelli contro Salvini: "Roma non ti vuole", "Dal mojito al White Russian è un sorso".