Sindaci contro il dl sicurezza, Di Maio: "A sinistra stanno messi male"

"Penso che la loro sia solo campagna elettorale, i sindaci vogliono sentirsi di sinistra con queste cose. Pensate come stanno messi male". Il ministro del Lavoro Di Maio commenta così l'opposizione dei primi cittadini di Palermo, Napoli, Firenze e Parma che hanno deciso di non applicare il decreto sicurezza. "Se vuoi sentirti di sinistra - ha continuato il vicepremier grillino da Alleghe (Belluno) - metti mano ai diritti sociali del Paese che invece la sinistra ha distrutto".