Sicurezza, ok a taser e stretta su sgomberi
Via alla sperimentazione del taser in 12 città italiane a partire da mercoledì. L'annuncio è arrivato dal ministro dell'Interno Matteo Salvini con un post su Facebook: "Dal 5 settembre in 12 città italiane, da Milano fino a Catania, inizierà la sperimentazione della pistola elettrica non letale" ha scritto il vicepremier. "È nostro dovere garantire i migliori strumenti per poter difendere in modo adeguato il popolo italiano" ha aggiunto leader della Lega. Dal Viminale arriva anche una stretta sugli sgomberi con un censimento degli occupanti abusivi di immobili. Il giro di vite colpirà anche centri sociali occupati ed edifici abbandonati presi a dimora da migranti o da chi non può permettersi di pagare un affitto