Sgarbi rivela: Grillo mi disse 'Raggi è una depensante'
Il critico d'arte è intevenuto La Zanzara

"Un giorno con Parenzo abbiamo chiamato Grillo. Abbiamo la registrazione. Lui ha detto 'Guarda Vittorio, dobbiamo difendere Raggi ma è una depensante. Una povera cretina depensante. La vorrei mollare ma se la mollo casca tutto'". Lo ha detto Vittorio Sgarbi parlando a La Zanzara su Radio 24.

In questi giorni la sindaca di Roma è al centro delle polemiche per il caso polizza vita, che l'ex capo della segreteria politica della sindaca Salvatore Romeo avrebbe stipulato inserendola come beneficiaria. Romeo, ex capo della segreteria politica del Campidoglio, è, dalle ultime ore, indagato per abuso d'ufficio in concorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata