Sfida in TV sulle primarie del PD
(LaPresse) Ieri sera il confronto tv tra i tre candidati alla segreteria del Pd in vista delle primarie di domenica. Matteo Renzi sulla partecipazione fissa l'asticella a un milione di votanti e sulla legge elettorale dice: vorrei il maggioritario non il proporzionale. "Su un governo con Berlusconi deciderà il Parlamento" afferma l'ex premier mentre Andrea Orlando esclude le larghe intese così come Michele Emiliano che propone un governo di solidarietà nazionale. E sul Bonus di 80 euro Renzi spiega: “Abbiamo dato 10 miliardi di euro a 10 milioni di italiani in 3 anni, la più grande opera di redistribuzione degli ultimi 30 anni”.