Severino: Riforma giustizia pronta ma da politica preoccupanti segnali

Borgo La Bagnaia (Siena), 25 mag. (LaPresse) - "La politica manda segnali preoccupanti". Così l'ex ministro del Giustizia, Paola Severino, intervistata da 'il Corriere della Sera' sull'iter di approvazione della riforma della giustizia. "Non ci sono ostacoli, tutto è pronto" spiega la Severino ma "è nota l'esistenza di forti interessi locali in ogni area dove c'è un tribunale soppresso. Si è manifestata anche attraverso gli organi di stampa. Ma anche la politica manda segnali preoccupanti". Severino spiega come "forse solo un Governo tecnico poteva portare a termine questa riforma", nega attriti con il Pdl, e sull'operato dell'ex collega ministro ed ora guardasigili, Anna Maria Cancellieri, afferma "ha tenuto in piedi la linea della continuità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata