Severino: Intollerabile carceri sovraffollate

Catania, 28 gen. (LaPresse) - "Le preoccupazioni mie personali e dell'intero Governo sulla situazione carceraria sono note e sono già stati illustrati i provvedimenti adottati sin dall'esordio dell'esecutivo per farvi fronte". E' quanto ha detto il ministro della Giustizia, Paola Severino, all'inaugurazione dell'anno giudiziario a Catania. "Provvedimenti sui quali in questi giorni - ha aggiunto Severino - ho avvertito una ampia condivisione, che lascia ben sperare sulla possibilità che raggiungano il principale scopo di allentare la tensione carceraria che consegue al sovraffollamento ormai intollerabile delle nostre strutture carcerarie. Questa situazione rende difficile non soltanto la vita del detenuto, ma anche quella degli operatori che con lui condividono spazi, problemi e non poche sofferenze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata