Senato, verso il ritorno delle pensioni d'oro

Addio ai tagli tanto sbandierati, si torna alle pensioni d'oro per gli ex senatori. Manca ancora l'ufficialità, attesa a giorni, ma la Commissione Contenziosa di Palazzo Madama ha deciso di ripristinare il vecchio sistema di calcolo per i vitalizi degli ex parlamentari. Potrebbe così essere cancellata la riduzione dei compensi mensili – introdotta in questa Legislatura calcolando le pensioni degli ex parlamentari secondo il metodo contributivo – che si attestava intorno al 45 per cento, ma che, in alcuni casi, arrivava addirittura all'80 per cento. Il sistema consentiva allo Stato un risparmio potenziale di circa 40 milioni di euro. Per ora restano confermati, invece, i tagli agli ex deputati della Camera.