Senato, Gelli (Pd): Disponibilità a incontro con M5S, si può discutere

Roma, 15 lug. (LaPresse) - "Noi del Pd siamo disponibili all'incontro con il Movimento Cinque Stelle. Gli abbiamo risposto rispetto ai punti che loro hanno sollecitato nella lettera. Abbiamo anche detto che se vogliono realisticamente e concretamente trovare punti d'incontro ci sono le condizioni. Possono rimanere alcuni punti di distanza, come l'elezione diretta o indiretta dei senatori, ma per il resto, sul tema dell'immunità parlamentare, sul tema delle preferenze, sul tema di ridisegnare i collegi, si può discutere". Lo ha detto il deputato del Partito democratico Federico Gelli questa mattina ad 'Agorà' su Rai3.

"A proposito della legge elettorale - ha aggiunto Gelli - l'Italicum, o comunque la legge elettorale che è uscita dalla Camera, è una legge che non prevede i lenzuoli di candidati di liste bloccate come il porcellum, di cinquanta, sessanta candidati, prevede invece collegi molto più piccoli due, tre, quattro candidati al massimo, dove il cittadino può identificare il candidato che preferisce. Noi preferivamo i collegi uninominali, ma quando si fanno le riforme si fanno trovando un punto dio incontro e di sintesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata