Senato, Crimi: Su tagli e trasparenza M5S ha contagiato tutti

Roma, 20 mar. (LaPresse) - "La linea del Movimento 5 Stelle, ricordo che noi la rigorosa rendicontazione la attuiamo già autonomamente, ha contagiato tutti. Per me è una prima grande vittoria. Non importa da chi provengano le proposte, se sono di buon senso noi le sosteniamo... quindi viva la trasparenza e la riduzione dei costi". Lo scrive su Facebook il capogruppo in pectore in Senato del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi. "Il presidente Grasso - aggiunge il grillino - ha annunciato la riduzione del 30% della sua indennità, e la riduzione di tutte le indennità e benefit per i componenti dell'ufficio di presidenza (vice, questori, segretari).

Rivalutazione delle indennità parlamentari e dei rimborsi forfettari, rendendoli più trasparenti e rendicontati, tagliando tutti i rimborsi forfettari iniqui e legandoli al loro effettivo utilizzo".

Sulla possibilità preannunciata dal presidente del Senato di iniziare al più presto i lavori parlamentari, Crimi sottolinea: "Il Paese non può aspettare e il Parlamento è nelle condizioni di poter lavorare: restituiamogli la dignità di assemblea legislativa indipendente dal governo. Un po' di resistenze da parte di alcune forze politiche, ma da parte mia un grande plauso per una iniziativa che non può non vederci d'accordo. Ci sono - conclude - 27 leggi di iniziativa popolare che aspettano, provvedimenti di riduzione dei costi della politica da attuare subito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata