Sel: Non voteremo la sfiducia a Marino insieme alla destra

Roma, 26 ott. (LaPresse) - "Noi la sfiducia insieme alle destre non la voteremo. Noi non sommeremo mai i voti di Sinistra Ecologia e Libertà a quelli della destra che ha devastato la città di Roma". Così il segretario di Sel Roma Paolo Cento risponde, ospite della trasmissione Agora' su Raitre, a chi gli chiede la posizione dei consiglieri comunali vendoliani nell'ipotesi della votazione in assemblea capitolina di una mozione di sfiducia al sindaco di Roma Ignazio Marino. "L'errore politico di Marino e' stato consegnarsi mani e piedi a quel Partito democratico che oggi lo sta prendendo a spintonate - spiega - Noi ascolteremo ciò che Marino dirà ma è evidente che se ci porta una giunta con l'assessore Esposito, che in questi due mesi ha solo attaccato la città di Roma e ha lavorato per la privatizzazione di Atac, non potremo mai starci. Marino prenda un'iniziativa politica, faccia una mossa dopo la manifestazione di ieri. Rompa gli indugi e non sia vittima ancora una volta di un dibattito che lo trova tra le braccia del Partito democratico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata