SeaWatch, Saviano a Salvini: "Smetti di fare il pagliaccio"

"Mi rivolgo al Ministro Salvini. Smetti di fare il pagliaccio sulla pelle delle persone". Così Roberto Saviano, sul caso delle 49 persone a bordo delle navi delle due ong Sea Watch e SeaEye, ferme dal 22 dicembre. "I porti non sono chiusi - spiega Saviano - Salvini mente. Dal 22 dicembre, in Italia sono sbarcati 165 migranti, ma queste cose passano sotto silenzio perché non servono alla propaganda", conclude lo scrittore citando i dati del Viminale.