Sea Watch, Salvini: "Io il porto non lo do, spero che nessuno nel governo faccia pressioni"

"Questi non sono soccorritori, sono delinquenti, trafficanti di esseri umani". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla Sea Watch, la nave dell'ong tedesca diffidata dall'entrare in acque italiane. Il leader della Lega è intervenuto al Forum Politico dell'agenzia LaPresse. "Un porto in Italia non ce l'hanno - ha continuato - mi auguro che il presidente del Consiglio o qualche ministro non facciano pressioni per farla attraccare, io non do nessuna disponibilità".