Sea Watch, Conte: "Accoglieremo 15 persone, non solo donne e bambini"

Primo segnale favorevole all’accoglienza dei 49 migranti a bordo della Sea Watch e della Sea Eye da parte del premier Conte che ha annunciato: "Ne prenderemo 15, anche i mariti perché non smembriamo le famiglie: daremo un segnale all’Europa, ma tutti rispettino le regole", chiedendo prima lo sbarco a Malta che continua a negare l'approdo. Solo ieri il vicepremier Salvini aveva ribadito: "Da noi non entrano. Se molliamo adesso da domani gli scafisti torneranno a fare soldi". Ma nella maggioranza si allarga la spaccatura: "Decide il governo, non Salvini", replica Di Maio. Ieri l'appello del Papa, la Curia di Torino sarebbe pronta ad accogliere alcune famiglie di migranti.